ACI marina normalizzano parzialmente le loro attività

A seguito della valutazione della situazione epidemica effettuata dall’Ufficio federale della protezione civile della Repubblica di Croazia, la situazione epidemica è stata valutata come stabile e il governo della Repubblica di Croazia ha deciso nella data del 27 aprile di iniziare ad allentare le misure epidemiologiche COVID-19 .

Di conseguenza, stiamo riprendendo le attività che portano ad una normalizzazione della nostra attività commerciale.  Tuttavia, dato che l’epidemia COVID-19 è ancora in corso, tutti i marina saranno sottoposti ad un regime speciale.

A partire dal giorno lunedì, 4 maggio, riaprono le reception per il contatto diretto con i clienti, rispettando le seguenti misure epidemiologiche:

  • un numero limitato di clienti può trattenersi contemporaneamente nell’area di accoglienza clienti (reception), a seconda delle dimensioni dell’area di accoglienza clienti e delle misure di distanziamento sociale,
  • il personale della reception aderisce alle misure epidemiologiche (l’obbligo di indossare le mascherine, disinfettare il banco della reception e altre superfici spesso toccate dai clienti),
  • i pagamenti dell’ormeggio giornaliero devono essere effettuati solo tramite le applicazioni online, ACI App, e ACI Online Booking, e senza lasciare i documenti dell’imbarcazione alla reception del marina.

 

I servizi di alaggio e varo delle imbarcazioni, nonché il servizio di manutenzione e assistenza tecnica, in conformità con le misure di distanziamento sociale, sono stati completamente normalizzati.

L’apertura dei marina stagionali ACI Marina di Rab, Žut, Piškera e Palmižana è stata ulteriormente rinviata.

Nelle circostanze causate dall’epidemia di COVID-19, quello che conta di più è, proteggere la salute dei nostri dipendenti, clienti e partner e allo stesso tempo garantire a tutti i nostri clienti regolari un servizio affidabile in tutti i nostri marina. Di conseguenza, continuiamo ad aderire a tutte le misure, istruzioni e raccomandazioni e, allo stesso tempo, a fornire a tutti i nostri clienti informazioni tempestive sulla continuazione delle nostre attività.

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

HIGHLIGHTS

Torna su