ACI MARINA STAGIONALI DANNO IL BENVENUTO AI PRIMI DIPORTISTI

ACI Marina Palmizana, Piskera e Rab sono pronti ad accogliere i primi diportisti. Tra poco lo farà anche il ACI Marina Zut.

 

ACI Marina Palmizana ha aperto le sue porte il primo giorno di maggio e ACI Marina Piskera ha accolto i primi diportisti il 22 di maggio.  L’apertura di ACI Marina Rab è prevista per il 1 di giugno, mentre ACI Marina Zut riaprirà una volta terminati i lavori in corso al marina.

Viaggiare e soggiornare sicuri

 

Visto che in tutti gli ACI Marina lungo la costa croata dell’Adriatico, da Umago fino a Dubrovnik, ci aspettiamo una buona affluenza di diportisti, la sicurezza di tutti gli ospiti e del personale rimane la priorità assoluta per la società ACI. L’idea è quella di far diventare tutti gli ACI Marina anche quest’anno una località sicura sia per il lavoro sia per le vacanze.  Al fine di garantire ai propri ospiti il massimo livello di sicurezza durante il loro arrivo, soggiorno e rientro a casa, nonché di tutelare la salute di tutti i suoi dipendenti, ACI ha aderito al progetto Safe Stay in Croatia del Ministero del Turismo e dello Sport della Repubblica di Croazia.

Il test al virus COVID-19 disponibile in loco per gli ospiti 

 

Inoltre, ACI ha concentrato i propri sforzi per rendere l’effettuazione del test al Covid-19 presso ACI Marina Dubrovnik accessibile ai propri ospiti.  Bisogna ricordare che ben 70% del personale di ACI è stato sottoposto a vaccinazione per COVID-19 prima dell’inizio della stagione turistica in cui sta lavorando in diretto contatto con la gente.  Maggiori informazioni sulla vaccinazione del personale, sui posti dove eseguire il test rapido e sulle misure di prevenzione della trasmissione dell’infezione da coronavirus in atto presso gli ACI Marina, sono disponibili sulla nostra pagina web ufficiale, sotto la rubrica ACI Novità.  Le informazioni attuali sono contenute nelle ACI Newsletter, alle quali potete abbonarvi QUI.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Torna su