INFORMAZIONE SULLA TASSA DI SOGGIORNO PER I DIPORTISTI

Nel 2020 l’importo forfettario a titolo della tassa di soggiorno viene ridotto del 20% per i diportisti I diportisti che nel 2019 hanno versato l’importo forfettario a titolo della tassa di soggiorno per il periodo che finisce nel 2020, in conformità al presente Regolamento non sono sottoposti al pagamento della tassa di soggiorno per il

ROVINJ 2020 PROMO / ROVIGNO 2020 PROMO – Gli sconti sui Contratti pluriennali di ormeggio presso il nuovo ACI Marina Rovinj/Rovigno

ACI non si ferma sull’offerta di giugno per l’ormeggio giornaliero, ma continua con le bellissime sorprese – quella di ricompensare anche la vostra fedeltà con gli sconti sui Contratti pluriennali di ormeggio presso ACI Marina Rovinj / Rovigno! Gli sconti per i Contratti pluriennali di ormeggio presso il nuovi ACI Marina Rovinj/Rovigno Gli sconti valgono per

L’ormeggio giornaliero gratuito per tutti i clienti con ormeggi annuali e 30% di sconto sul canone dell’ormeggio giornaliero per tutti gli altri diportisti presso tutti gli ACI marina durante il mese di giugno!

Successivamente allo allentamento delle misure epidemiologiche e con l’obiettivo di migliorare l’offerta e iniziare con successo la stagione nautica e turistica, l’ACI sta introducendo le condizioni più favorevoli validi nei suoi marina durante il periodo dal 1° al 30 giugno. Perciò, durante il mese di giugno, tutti i diportisti, le cui imbarcazioni sono ormeggiate su

AVVISO – Ai proprietari delle imbarcazioni con un posto barca nei porti turistici è permesso l’ingresso nella Repubblica di Croazia

Il divieto di ingresso temporaneo e di attraversare i confini della Repubblica di Croazia riferito ai cittadini stranieri, è stato revocato per i proprietari di beni immobili e imbarcazioni situati nella Repubblica di Croazia e per i familiari stretti del proprietario. I cittadini stranieri proprietari degli yacht e delle imbarcazioni situate nella Repubblica di Croazia

ACI marina normalizzano parzialmente le loro attività

A seguito della valutazione della situazione epidemica effettuata dall’Ufficio federale della protezione civile della Repubblica di Croazia, la situazione epidemica è stata valutata come stabile e il governo della Repubblica di Croazia ha deciso nella data del 27 aprile di iniziare ad allentare le misure epidemiologiche COVID-19 . Di conseguenza, stiamo riprendendo le attività che

Torna su