AVVISO – Ai proprietari delle imbarcazioni con un posto barca nei porti turistici è permesso l’ingresso nella Repubblica di Croazia

Il divieto di ingresso temporaneo e di attraversare i confini della Repubblica di Croazia riferito ai cittadini stranieri, è stato revocato per i proprietari di beni immobili e imbarcazioni situati nella Repubblica di Croazia e per i familiari stretti del proprietario.

I cittadini stranieri proprietari degli yacht e delle imbarcazioni situate nella Repubblica di Croazia possono attraversare il confine dello stato presentando la documentazione attestante la proprietà della nave, la documentazione attestante che sono gli utenti della nave (contratto di locazione charter o contratto di leasing).La documentazione attestante la proprietà della nave deve essere accompagnata dal contratto di ormeggio e/o dal certificato rilasciato dal porto turistico nautico attestante che la nave è ormeggiata in quel porto.

Previa la presentazione dei documenti richiesti, ai cittadini stranieri sarà consentito l’ingresso sul territorio statale e verranno registrati inserendo i dati sul luogo/indirizzo di soggiorno, numero telefonico di contatto ed il periodo di soggiorno – entro quando pensano di lasciare il territorio della Repubblica di Croazia.

MISURE GENERALI SULL’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA

I cittadini stranieri sono tenuti ad aderire alle misure generali sull’emergenza epidemiologica durante il loro soggiorno nella Repubblica di Croazia, come segue:

  • Durante i primi 14 giorni dall’ingresso nella Repubblica di Croazia, gli spostamenti dall’alloggio/dall’imbarcazione sono permessi solo in caso di comprovata necessità, effettuando continuamente le misure igieniche in modo intenso.
  • Durante gli spostamenti necessari dall’alloggio si consiglia di indossare la mascherina oppure un mezzo a copertura di naso e bocca, di mantenere la distanza fisica dagli altri (distanza minima di 1,5 metri) e di eseguire l’igiene delle proprie mani.
  • Lavarsi regolarmente e frequentemente le mani con l’acqua calda e sapone e/o usare il disinfettante per le mani, spalmandolo bene sulla superficie delle mani. Evitare di toccarsi il viso, la bocca, il naso e gli occhi.
  • Evitare l’uso dei servizi di trasporto pubblico. Quando si utilizza il mezzo di trasporto, si consiglia di utilizzarlo da solo o di condividerlo solo con le persone con cui viene condiviso l’alloggio.
  • Evitare coerentemente ogni tipo di raggruppamento di persone e incontri pubblici.
  • Durante il soggiorno nell’alloggio/nell’imbarcazione, le persone preparano il cibo da sole, ovvero usano i servizi di consegna di bevande e cibo a domicilio.
  • I pagamenti vengono effettuati usando i mezzi di pagamento diversi dai contanti, quali carta da credito oppure servizi online.
  • La temperatura del corpo dovrebbe essere misurata ogni mattina. Se supera 37,2 gradi, dovrebbe essere misurata un’altra volta passati 10 minuti e se la temperatura supera di nuovo 37,2 gradi, la persona deve rimanere nell’alloggio/a bordo dell’imbarcazione e contattare il medico di famiglia (per i cittadini croati) oppure un epidemiologo locale competente.
  • In caso di insorgenza di sintomi di infezione respiratoria acuta (tosse, mal di gola, febbre, respiro corto/difficoltà respiratoria, riduzione o perdita dell’olfatto e anomalie del gusto) bisogna rimanere nell’alloggio/nell’imbarcazione e contattare il medico di famiglia (cittadini croati) oppure l’epidemiologo locale competente.
  • In caso di insorgenza improvvisa di sintomi gravi e potenzialmente letali, la persona si rivolge al servizio medico di emergenza (al pronto soccorso).
  • I cittadini stranieri possono essere assistiti dal personale della marina per contattare il servizio epidemiologico.
  • Durante il loro soggiorno nel marina, i proprietari delle imbarcazioni sono tenuti ad aderire a specifiche misure sull’emergenza epidemiologica relative al soggiorno nei porti turistici, le quali riguardano l’interazione con il personale del marina, le visite alla reception del marina, l’uso di servizi igienici, l’uso di servizi supplementari del marina e lo spostamento in generale nei marina (i marina sono tenuti a pubblicare le istruzioni e raccomandazioni sul sito Web e a renderle visibili nei luoghi visibili all’interno del marina stesso).
  • L’autoisolamento o la quarantena di cittadini stranieri all’arrivo nella Repubblica di Croazia NON è obbligatorio.

 

INSORGENZA DI SINTOMI DELLA MALATTIA CAUSATA DAL VIRUS COVID-19

Se le persone che dopo essere entrate nella Repubblica di Croazia attraversando il confine dello stato, dovessero sviluppare dei sintomi della malattia, devono rimanere all’interno del proprio alloggio/imbarcazione e mettersi in contatto telefonico con l’epidemiologo territoriale competente oppure con il personale del marina che quindi informeranno l’epidemiologo territoriale competente al riguardo.

I cittadini croati e stranieri possono richiedere ulteriori informazioni e chiarimenti al numero d’emergenza 112 o 113.

Elenco dei numeri telefonici degli epidemiologi di turno
Servizi medici di pronto soccorso112
COVID-19  – centro d’assistenza telefonica diretta113
L’istituto di sanità pubblica della Regione Litoraneo-montana (in croato Primorsko-goranska)+385911257210
L’istituto di sanità pubblica della Regione Lika-Segna (Lika-Senj)+385915044917
L’istituto di sanità pubblica della Regione di Zara+38598332765
L’istituto di sanità pubblica della Regione di Sebenico e Tenin (Šibenik-Knin)+385914341201
L’istituto di sanità pubblica della Regione spalatino-dalmata (Split)+385911512003
L’istituto di sanità pubblica della Regione istriana+385995294455
L’istituto di sanità pubblica della Regione raguseo-narentana (Dubrovnik-Neretva)+38598243454
Istituto croato di sanità pubblica+38598227753

 

L’INGRESSO NELLA REPUBBLICA DI CROAZIA DELLE PERSONE CON SINTOMI DI MALATTIA

Non è raccomandato l’ingresso nella Repubblica di Croazia alle persone con i sintomi di malattia causata dal virus COVID-19.

 

Nelle circostanze causate dall’epidemia di COVID-19, quello che per noi conta di più è, proteggere la salute dei proprietari delle imbarcazioni e dei loro ospiti, e altrettanto dei nostri dipendenti e di tutti i visitatori del marina, garantendo allo stesso tempo a tutti i nostri clienti un servizio affidabile presso tutti i nostri marina.  Per questo motivo siete pregati di aderire alle misure, istruzioni e raccomandazioni prescritte durante il vostro soggiorno nei marina. Per tutte le ulteriori domande potete mettervi in contatto telefonico o via e-mail con il nostro personale dei marina.

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

HIGHLIGHTS

Torna su