IMPORTANTE – COVID-19

Con lo scoppio del coronavirus in Croazia, le misure speciali e le raccomandazioni fornite dall’Ufficio federale della protezione civile della Repubblica di Croazia sono entrate in vigore, e a partire dal giorno 12 marzo lo stato ha dichiarato l’epidemia di coronavirus. 

In conformità alle misure e le raccomandazioni fornite dall’Ufficio federale della protezione civile della REPUBBLICA DI CROAZIA, a partire da giovedì, il 19 marzo 2020, in tutti gli ACI marina le reception saranno chiuse al pubblico per evitare il contatto diretto (front desk), le operazioni effettuate dai servizi tecnici dei marina saranno limitate ed i servizi relativi alle strutture di ristorazione saranno sospesi.

L’arrivo delle navi e dei clienti nei summenzionati marina è possibile in stretta conformità con le misure e raccomandazioni fornite dall’Ufficio federale della protezione civile e dalle autorità della protezione civile al livello regionale e quello locale.

Tutte le ulteriori informazioni saranno disponibili via e-mail o telefono.

Il servizio tecnico di Marina resterà a vostra disposizione 24 ore al giorno.

Si sottolinea che l’autoisolamento a bordo di unità da diporto non è permesso e che l’autoisolamento deve essere esercitato sulla terraferma.

L’intero personale dei nostri ACI marina è stato adeguatamente informato ed istruito sulle procedure e comportamenti corretti al fine di prevenire un’ulteriore diffusione del virus.

Di fatti, se vi trovate nei nostri marina, siete pregati di seguire le istruzioni fornite dal personale addetto alla reception e dagli ufficiali del marina in ogni ACI marina.

Indipendentemente dall’epidemia del virus COVID-19 e dalle misure che dobbiamo rispettare, l’ACI continua con lo stesso entusiasmo a prendersi cura delle Vostre imbarcazioni.

Le ulteriori informazioni sull’epidemia del virus COVID-19 sono pubblicate sul sito web dell’Istituto nazionale per la sanità pubblica e dell’Ufficio federale della protezione civile della Repubblica di Croazia .

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

HIGHLIGHTS

Torna su